Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il campionato dei nerazzurri: raduni e ritiri di tutte le squadre di B

Aquilani

Per il Pisa domani inizia la stagione con il raduno ma anche per le altre squadre le vacanze stanno finendo o addirittura sono già finite.

I raduni e i ritiri non hanno più l’importanza di  qualche anno fa perché proprio in durante il ritiro le squadre iniziano a cambiare e prendere una forma diversa rispetto a quelle di partenza. Non è una regola ma capita spesso. Ad esempio al Pisa dello scorso anno. Ma i nerazzurri non sono stati un’eccezione.  I raduni e i ritiri  pur sempre il primo appuntamento stagionale e il primo contatto con i tifosi. Non solo per le amichevoli. Vediamo nel dettaglio cosa hanno scelto come sedi della preparazione estiva il Pisa e le altre squadre del campionato. In attesa di conoscere il club numero 20.

Il Como è già al lavoro dal 4 luglio nella città lariana dal 4 luglio. Da giovedì 13 inizia il ritiro vero e  proprio a  Bormio fino al 26 luglio. Anche il Venezia ha già effettuato i test medici e atletici e domani parte per il ritiro a Folcade fino al 24 luglio. Il Palermo si è ritrovato a Vercorello mercoledì 5 e oggi è partito per la prima parte  del ritiro a Ronzone dove resterà fino al 23 luglio. La seconda fase i rosanero la svolgeranno dal 26 luglio al 4 agosto a Pinzolo. La FeralpiSalò, alla prima esperienza in serie B, si è ritrovata mercoledì scorso e ieri è partita per il ritiro a Storo. Località trentina che ha ospitato il Pisa dal 2016 al 2019. I lombardi saranno a  Storo fino al 22 luglio, poi il 25 inizieranno la seconda parte del ritiro a  Darfo Boario dove resteranno fino al 4 agosto.  La Reggiana è partita per Toano oggi e vi resterà fino al 29 luglio.

Domani sarà il giorno del raduno del Pisa, ritiro dal 12 al 29 luglio a Rovetta, ma non solo. Si ritrova il SudTirol, sorpresa della passata stagione, che poi sarà al lavoro dall’11 al 21 luglio a  Recines. Raduno anche per la Sampdoria di Andrea Pirlo che si ritrova a Bogliasco e poi il 13 luglio partirà per il ritiro di Livigno fino al 29. Parte domani  per la Val Gardena, esattamente a Santa Cristina, lo Spezia di Massimiliano Alvini. I liguri resteranno in ritiro fino al 29 luglio. Inizia domani anche l’avventura del Parma, che ha già svolto il raduno, che  inizialmente resterà a casa. Ritiro a Collecchio fino al 23, poi dal 24 luglio al 1 agosto si sposta a Valles.

Il neopromosso Catanzaro si ritrova in città l’11 luglio e poi il 15 inizierà il ritiro a Cascia, in Umbria, dove resterà fino al 29. Il Bari si ritrova il 12 luglio poi il 14 partirà per Roccaraso dove resterà fino al 28 luglio. Il 12 inizia i test anche il Modena che poi svolgerà la preparazione in due fasi: dal 15 al 23 luglio a Fanano, dal 26 luglio al 4 agosto a Dimaro. Il 12 luglio si ritrova il Cosenza che poi sarà ad Assisi dal 16 al 31 luglio.

Giovedì 13 luglio si ritrovano tre squadre. L’Ascoli, a Castel Di Lama, poi partirà il 16 per Cascia, stesso luogo scelto dal Catanzaro e dalla Ternana ( 16 luglio-6 agosto) ,  dove resterà fino al 29. La Cremonese si dà appuntamento a  Cremona prima delle due settimane di lavoro  a Pejo dal 15 al 29 luglio. Il 13 è il giorno di test anche per il neopromosso Lecco che  dal 14 al 28 luglio sarà in ritiro ad Arona. L’ultima a ritrovarsi è il Cittadella. I veneti iniziano venerdì 14 i test e poi dal 23 luglio al 5 agosto saranno impegnati a Lavarone.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Pisa
A 360 minuti dalla fine 5 squadre nel giro di 3 punti si giocano gli ultimi 2 posti...
Hermannsson
In vista della sfida di venerdì 26 aprile alle 20,30 contro i giallorossi il Pisa...

Dal Network

Le parole del tecnico biancorosso al termine della sfida pareggiata contro il Pisa...
Calcio di rigore di Puscas a pareggiare l'iniziale vantaggio di Calabresi: nel finale tante occasioni,...
4-3-1-2 per Giampaolo che dovrebbe concedere nuova fiducia a Bellomo al centro del campo, Pucino...
Calcio Pisa