Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il campionato dei nerazzurri: il Catanzaro aggancia in vetta il Parma

La quarta giornata di B, che si chiude con lo 0-0 tra Cittadella e Venezia, vede balzare in testa in testa i giallorossi di Vivarini che superano anche il Lecco. Sono Modena, Palermo e Sudtirol  le squadre che impressionano maggiormente in chiave alta classifica.  Gran colpo del Como con lo Spezia. 

Il Catanzaro coglie la terza vittoria di fila andando a vincere per 4-3 a Padova contro il Lecco che esordiva in campionato. La squadra di Vivarini si conferma macchina da gol, nove nelle prime quattro giornate, ma stavolta va in difficoltà nel secondo tempo portando a casa comunque tre punti preziosi. In gol gli ex nerazzurri Verna, del Catanzaro, ed Eusepi. Grande merito al tecnico giallorosso Vincenzo Vivarini ( nella foto) che sta proseguendo nel migliore dei modi il lavoro iniziato lo scorso anno con la promozione in B.

Il Parma resta in testa alla classifica ma non riesce a sfondare il muro della Reggiana, finisce 0-0,  nell’atteso derby emiliano. Il Modena si porta a quota 9 vincendo la sua terza gara di fila battendo con merito il Pisa di Aquilani. Squadra solida, appena un gol subito,  e veloce nelle ripartenze. Strizzolo va a segno per la terza gara di fila e Tremolada resta una garanzia. La squadra di Bianco deve recuperare il match con il Brescia.

Impressionano Palermo e Sudtirol. I rosanero battono per 3-0 la FeralpiSalò, sempre a quota zero e sempre alla ricerca del primo gol in B, e danno continuità alla netta vittoria di Reggio Emilia. A segno anche il nuovo arrivato Di Francesco. La squadra di Bisoli invece sta confermando che la scorsa stagione non è andata ai playoff per caso. Il 3-1 in rimonta sull’Ascoli, a cui non basta la rete del solito Mendes,  porta la firma di Merkaj e Casiraghi che con questa doppietta si porta in testa alla classifica cannonieri con quattro reti.

Il colpo rosso della giornata lo mette a segno il Como che vince la sua prima gara in campionato battendo per 1-0 lo Spezia, ancora deludente,  sul neutro di Cesena. Decide l’ex Pisa Federico Barba. Fa rumore anche il successo per 1-0 del Brescia che all’esordio in campionato fresco di riammissione piega il Cosenza a porte chiuse in una sorta di rivincita del playout dello scorso campionato. I calabresi, rinforzati dal mercato, non hanno convinto e dopo la rete subita da Bjarnason sono anche rimasti in dieci per l’espulsione di Sgarbi.

Buon pareggio in rimonta della Sampdoria in casa della Cremonese, 1-1,  e primo punto in campionato per la Ternana di Cristiano Lucarelli che blocca il Bari sullo 0-0. La squadra di Mignani, prossimo avversario del Pisa, è ancora imbattuta ma ha già colto ben tre pareggi. Anche il Venezia, che sale comunque a quota otto e resta imbattuto, ci prova ma non va oltre il pari a reti bianche a Cittadella. E’ il terzo 0-0 della giornata.

Risultati 4a giornata

Modena-Pisa 2-0

Palermo-FeralpiSalò 3-0

Parma-Reggiana 0-0

Sudtirol-Ascoli 3-1

Brescia-Cosenza 1-0

Cremonese-Sampdoria 1-1

Lecco-Catanzaro 3-4

Spezia-Como 0-1

Ternana-Bari 0-0

Cittadella-Venezia 0-0

Classifica

Parma 10
Catanzaro  10
Modena 9 ( una partita in meno)

Venezia 8

Palermo 7 ( una partita in meno)

Sudtirol 7 ( una partita in meno)

Bari 6

Cremonese 5

Cittadella 5

Como 4 ( una partita in meno)

Cosenza 4

Brescia 3 ( tre partite in meno)

Pisa 3 ( una partita in meno)

Ascoli 3

Sampdoria 2 (-2)

Reggiana 2

Spezia 1 ( una partita in meno)

Ternana 1

Lecco 0 ( tre partite in meno)

FeralpiSalò 0

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I nerazzurri stanno proseguendo la preparazione in vista della sfida dell'Arena Garibaldi contro gli uomini...
I progressi in zona gol vanno di pari passo con le troppe amnesie nella fase...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Pisa