Calcio Pisa
Sito appartenente al Network

Il punto sulla serie B: Pisa alla sosta con 9 punti

Il Pisa arriva alla sosta con 9 punti e una partita da recuperare in un campionato ancora indecifrabile visto che all’appello mancano ancora le tre gare a testa di Brescia e Lecco. Massimo Coda è già in testa alla classifica cannonieri.

Davanti però alcune delle favorite come Parma, Palermo e Venezia fanno già sul serio. Terzo assieme al sorprendente Catanzaro.  I gialloblu di Pecchia sono caduti per la prima volta sabato scorso proprio in Laguna per 3-2 subendo quasi gli stessi gol, fino a quel momento erano 4, delle precedenti 8 partite. Resta l’impressione di una squadra solida e che ha trovato in Benedyczack, sei reti finora,  un vero uomo gol.

Il Palermo è la squadra più spigliata soprattutto in trasferta con quattro vittorie e un pareggio in cinque viaggi. A Modena la squadra di Corini è stata maestra nelle ripartenze e gli attaccanti Brunori, sbloccatosi con la tripletta in casa del Venezia a fine settembre, e Mancuso sono decisamente in crescita dopo un avvio a rilento. I rosanero devono recuperare l’8 novembre contro il Brescia e se tengono il passo del Parma nelle prossime tre gare possono puntare anche al primo posto.

Il Venezia probabilmente è la squadra più bella da vedere. Vanoli sta capitalizzando il lavoro della passata stagione. come Parma e Palermo ha perso solo una volta. Come l’ottimo Catanzaro di Vivarini che è affiancato ai lagunari e a soli due punti dalla vetta. Tolto lo 0-5 in casa con il Parma la matricola di Vivarini è stata perfetta. La vittoria meritata in casa del Sudtirol ha saputo di passaggio consegne tra squadre rivelazione. La squadra di Bisoli, 10 punti, è tutt’altro che in crisi e deve anche recuperare una partita e può puntare su un Casiraghi capace già di segnare sei reti.

L’ultimo turno ha detto che Coda a forza di gol, 7 finora con doppietta nell’ultimo turno, sta riportando in alto la Cremonese che è stata capace di andare a vincere per 3-1 sul campo di un Como che fin qui sta facendo ottime cose ed è quinto a quota 14 come il Cosenza. Ottimo l’inizio dei calabresi. Adesso Forte si è sbloccato con la doppietta nel 3-0 al Lecco, fanalino di coda con un punto,  che ha esonerato Foschi e potrebbe puntare su una soluzione interna con il vice Malgrati alla guida della squadra assieme a De Paola.

In zona playoff anche il Cittadella, 13 come la Cremonese, che conferma la bontà del suo progetto anche se nell’ultimo turno si è fatta rimontare dalla Ternana. Occhio perché i veneti saranno gli avversari del Pisa all’Arena alla ripresa delle ostilità sabato 21 ottobre alle 14. In coda la Sampdoria che prende un brodino in casa di un Ascoli, spesso Mendes dipendente, che applaude al primo gol di Nestorovski.

Fin qui la delusione è lo Spezia, 6 punti e una sola vittoria, ma il Pisa è stato bravo a concedere poco alla squadra di Alvini che ha fame di risalire in classifica dopo il brutto inizio. La FeralpiSalò, grazie anche a La Mantia, da segnali di risveglio e spaventa un Brescia ancora imbattuto e con tre partite in meno.

Il Bari , una sola sconfitta ma sette pareggi e una vittoria, non va oltre l’1-1  a Reggio Emilia ed esonera dopo due grandi stagioni Michele Mignani. Sono già tre gli esoneri in campionato dopo appena due mesi. Prima di Bari e Lecco la Cremonese aveva mandato via Ballardini per Stroppa.

Vediamo nel dettaglio la situazione dopo la nona giornata e il prossimo turno.

Risultati nona giornata

 

Brescia-FeralpiSalò 1-1

Sudtirol-Catanzaro 0-1

Cosenza-Lecco 3-0

Reggiana-Bari 1-1

Modena-Palermo 0-2

Ascoli-Sampdoria 1-1

Cittadella Ternana 2-2

Venezia-Parma 3-2

Como-Cremonese 1-2

Spezia-Pisa 0-0

Classifica

Parma 20

Palermo 19 *

Venezia 18

Catanzaro 18

Cosenza 14

Como 14 *

Cremonese 13

Cittadella 13

Modena 12 *

Brescia 10 ***

Sudtirol 10 *

Bari 10

Pisa 9 *

Ascoli 9

Reggiana 8

Spezia 6*

Ternana 6

FeralpiSalò 5

Sampdoria 4 (-2)

Lecco 1 ***

Legenda:

*= una gara in meno

***= tre gare in meno

Prossimo turno

Venerdì 20 ottobre ore 20,30

Parma-Como

sabato 21

ore 14

Bari-Modena

Cremonese-Sudtirol

Lecco-Ascoli

Pisa-Cittadella

Ternana-Brescia

ore 16,15

Catanzaro-FeralpiSalò

Domenica 22

ore 16,15

Sampdoria-Cosenza

ore 18,30

Reggiana-Venezia

Lunedì 22

ore 20,30

Palermo-Spezia

 

 

 

 

 

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Score totalmente negativo, quello ottenuto al momento dai nerazzurri tra le mura amiche...
Netto predominio dei nerazzurri nei precedenti casalinghi contro il Brescia. Una vera classica della serie...

Dal Network

L'eccellenza italiana del tennis brilla nella Coppa Davis...
Birkir Bjarnason è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Palermo-Brescia, incontro terminato con...
Calcio Pisa