Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Un Pisa in fuga al primo posto

Il successo per 2-1 sul Brescia di Alessandro Altobelli ( nella foto ai tempi dell'Inter) nel 1989-90 vale un ulteriore allungo in testa alla classifica serie B e l'ipoteca per la promozione in A.

Il 18 marzo 1990 il Pisa batte 2-1 il Brescia all’Arena, e allunga a + 2 sul Torino. Bloccato sull’1-1 in casa del Parma. Con quel successo i nerazzurri rafforzano il primato nel campionato cadetto e portano a + 9 il vantaggio su Parma e Ancona, in quel momento quinte in classifica alle spalle dei nerazzurri, del Toro, del Cagliari e del Pescara, che poi crollerà nel finale di stagione. Dando via libera al Parma. Con quattro promozioni in A, e soprattutto con i due punti a vittoria, quel vantaggio di nove lunghezze diventa praticamente abissale a 10 giornate dalla fine.

La partita con il Brescia allenato dallo zonista Franco Varrella, ma in panchina va il vice Cozzi perché il titolare non ha ancora il patentino, non è comunque semplice. Le rondinelle sono a caccia di punti salvezza confidando nella vena di Alessandro “spillo” Altobelli  ( nella foto) che è andato a chiudere la sua gloriosa carriera a Brescia. La squadra da cui l’aveva prelevato l’Inter a fine anni Settanta. Solo un anno prima Altobelli realizzò un gol da cineteca all’Arena indossando la maglia della Juventus. Un cucchiaio ante litteram che sorprese Nista.

Ma il Pisa di Giannini limita al massimo l’ex attaccante della Nazionale e si conferma un gruppo solido e cinico. Al 45′ Stefano Cuoghi, sei gol in quella stagione, sblocca la partita proprio prima di imboccare la strada degli spogliatoi.  Il Pisa controlla e affonda il colpo in  in contropiede con Maurizio Neri ( giocherà anche nel Brescia) che al 55′ raddoppia e di fatto chiude la gara. Anche se per una domenica la coppia gol formata da Piovanelli e Incocciati, 31 reti in due a fine stagione, il Pisa si conferma un vero e proprio schiacciasassi. Inutile il gol di Babini al 90′, che serve solo per gli almanacchi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il computo dei precedenti con il racconto delle vittorie nerazzurre a Parma. L'ultimo successo quasi...
La vittoria del Pisa per 3-2 nella stagione 1982-83 sui blucerchiati vale il primato nella...
Due successi per i nerazzurri al San Vito. L'ultimo nel 2021-2022. ...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il tecnico rossoblu al termine del match: "C'è rammarico. Purtroppo il calcio è questo, ci...
Calcio Pisa