Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisa, Moreo: “Avremmo voluto vincere. Rigore? Non mi ero accorto di averla toccata”

Le parole dell'attaccante nerazzurro al termine della partita contro il Brescia

Stefano Moreo è stato uno dei migliori in campo del Pisa nel pareggio contro il Brescia. Il numero 32 nerazzurro ha trovato il primo gol stagionale, il terzo in totale da quando è arrivato in Toscana, che è servito per stappare il match. L’attaccante ha parlato in conferenza stampa al termine della partita:

SULLA PARTITA – “Il pareggio è giusto. Sono contento per il gol, ma avendolo trovato all’inizio, avremmo dovuto cercare subito di farne altri. Invece abbiamo avuto timore, come successe con il Bari, permettendogli di trovare il gol. Dobbiamo assolutamente evitarlo, perchè dopo, tutto diventa più difficile”.

SUL RIGORE – “A quanto pare l’ho ripreso io di mano. Avrei potuto fare una scelta diversa, ho visto Lezzerini uscire all’ultimo momento. Il rimpallo sfortunatamente mi ha colpito sulla mano, non me ne sono neanche accorto”.

SUL MOMENTO – “Dobbiamo mettere qualcosa in più ognuno di noi. In allenamento lavoriamo bene, dobbiamo fare meglio”.

SUL LAVORO FUORI AREA – “Il rientro? È una caratteristica. Quando vedo un compagno in difficoltà, compio sempre una corsa in più per aiutare il compagno. Forse è un eccesso di generosità, che mi porta troppo lontano dalla porta”.

 

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Due-tre settimane di stop per l'attaccante, che salterà varie partite importantissime per i nerazzurri...
Nicolas ed Hermannsson
I temi del giorno analizzati dalla carta stampata...
L'arbitro calabrese ha diretto in stagione la sconfitta interna dei nerazzurri contro il Lecco...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il tecnico rossoblu al termine del match: "C'è rammarico. Purtroppo il calcio è questo, ci...
Calcio Pisa