Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisa, Aquilani: “Catanzaro squadra che mi piace. Arena? Conto molto su di lui”

Le parole dell'allenatore dei nerazzurri alla vigilia della trasferta di Catanzaro

Il Catanzaro è la squadra che più ha impressionato Alberto Aquilani in questa Serie B. L’allenatore del Pisa ha elogiato la squadra di Vivarini qualche conferenza stampa fa e adesso, giunti alla sedicesima giornata, è giunto il confronto diretto. Alla vigilia della partita, in programma sabato 9 dicembre alle ore 16:15 allo stadio Ceravolo, Aquilani ha parlato in conferenza stampa.

SUL LAVORO IN SETTIMANA E LA PROBABILE FORMAZIONE – A parte Torregrossa e Calabresi, il resto della squadra sta bene. Valoti ha avuto l’influenza, ma viene con noi. A centrocampo abbiamo più scelte, è possibile riproporre la stessa mediana. Gliozzi è pronto. Arena? Per me è un giocatore molto forte. Ha tutto quello di cui io ho bisogno, lo aspetto. Mi dispiace averlo usato poco. La continuità di formazione è un aspetto importante. Oggi non posso dirti come giocheremo domani, non sarebbe corretto e ho ancora qualche punto. Veloso pure è un giocatore fondamentale. E’ stato fuori per situazioni tattiche, non per scelta tecnica”.”

SUL CATANZARO – Il Catanzaro è una squadra che ha individuato un concetto, un modo di giocare molto chiaro. Si vede e si nota che gioca insieme da due anni. Gioca con gli stessi giocatori che erano in C, dimostra che la loro idea porta dei risultati. Oltre ai punti giocano un calcio propositivo. Faccio loro i miei complimenti. Il Catanzaro è la squadra che si avvicina di più a cosa piace vedermi. Li conosco bene, giocano a memoria. La continuità di avere a disposizione gli stessi giocatori fanno sì che le idee portino ai loro frutti”.

SULLA CREMONESE, SCORSA PARTITA – “Si sono visti dei miglioramenti rispetto alla partita contro il Brescia, abbiamo giocato bene anche senza palla. Ci è mancato un po’ di controllo. A Hermannsson abbiamo già fatto i complimenti, sicuramente domani sarà pronto. La mentalità deve essere quella di non volere più”.

SULLA SQUADRA – “Ho sempre avuto la fiducia. Certo che trovare continuità è fondamentale. Tutti poi vorremmo vedere il Pisa più in alto. Ci vuole tempo per assimilare un tipo di concetto, i risultati aiutano: mascherano delle situazioni non positive”.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le parole di Stefano Moreo al termine della sfida dei nerazzurri al San Nicola contro...
Altro ottimo risultato da parte dei ragazzi di mister Innocenti...
Le parole del portiere nerazzurro dopo la partita contro il Bari...

Dal Network

Le parole del tecnico biancorosso al termine della sfida pareggiata contro il Pisa...
Calcio di rigore di Puscas a pareggiare l'iniziale vantaggio di Calabresi: nel finale tante occasioni,...
4-3-1-2 per Giampaolo che dovrebbe concedere nuova fiducia a Bellomo al centro del campo, Pucino...

Altre notizie

Calcio Pisa