Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Gennaio, il mese del calciomercato: cosa aspetta il Pisa

Il punto sul calciomercato che sarà dei nerazzurri

Con gennaio, si apre il mese del calciomercato! Dal 2 gennaio alle 20 del 31 gennaio sarà attiva la finestra invernale di trasferimenti.  Per il Pisa si preannuncia una sessione importante, dove il duo Stefanelli-Corrado sarà chiamato a dare ad Aquilani rinforzi adatti per inseguire l’obiettivo playoff. Importante ricordare una cosa: il Pisa ha esaurito i posti liberi per la lista dei giocatori over, secondo le normative per la composizione della rosa per le squadre di Serie B di questa stagione. Ciò significa che per l’inserimento di un giocatore (nati prima del 1999) dovrà prima avvenire una cessione.

MERCATO IN ENTRATA – Intenzione del Pisa è donare ad Aquilani almeno due top player, soprattutto in attacco e in difesa. Per quanto riguarda il ruolo di centravanti, il vero nodo cruciale della prima metà di stagione, la dirigenza nerazzurra ha sondato già i nomi di Luca Moro di proprietà del Sassuolo e quello di Henry del Verona. Per quanto riguarda il centrocampo, vigile il monitoraggio del giovane Amatucci della Fiorentina, già avuto da Aquilani nel corso della sua esperienza nella Primavera viola.

MERCATO IN USCITA – Come anticipato, per eventuali acquisti il Pisa è chiamato prima a cedere. Tra i nomi in uscita, il più papabile è quello di Ettore Gliozzi, che gode dell’interesse di varie squadre di B, come Catanzaro e Spezia, oltre al Bari che già provò a prenderlo in estate. Oltre all’attaccante, anche a centrocampo sono previste uscite. Possibile quella di Touré che, anche a causa degli infortuni, non ha trovato molto spazio in questa prima metà di stagione. Per quanto riguarda Nagy, il centrocampista ungherese è alla ricerca di minutaggio in vista degli Europei che giocherà in estate. Detto ciò, le buone prestazioni con Ascoli Ternana potrebbero modificare il suo futuro: non è scontata la cessione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nonostante tre soli acquisti (al fronte di sette cessioni), la società nerazzurra termina in rosso...
La gioia a Lecco
CalcioPisa.it chiede a voi: che voto date alla sessione di calciomercato appena conclusa?...

Dal Network

Le parole del tecnico biancorosso al termine della sfida pareggiata contro il Pisa...
Calcio di rigore di Puscas a pareggiare l'iniziale vantaggio di Calabresi: nel finale tante occasioni,...
4-3-1-2 per Giampaolo che dovrebbe concedere nuova fiducia a Bellomo al centro del campo, Pucino...

Altre notizie

Calcio Pisa