Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il campionato del Pisa: tutto sulla 21a giornata di B

La terza di ritorno di serie B si è aperta con l'anticipo tra Catanzaro e Palermo chiuso sull'1-1.

Il pareggio del Ceravolo consolida la posizione in zona playoff di giallorossi e rosanero. Catanzaro in vantaggio nel primo tempo con il pisano Biasci, settima rete in campionato, poi il Palermo rimedia all’inizio del secondo tempo con Segre.

Il Palermo aggancia momentaneamente il Cittadella al quinto posto a quota 36, il Catanzaro invece resta al settimo posto e sale a 34 punti. Anche a Catanzaro, come in tutti i campi di B, si è tenuto un minuto di silenzio per ricordare Gigi Riva. Il grande centravanti del Cagliari e recordman di reti in nazionale scomparso lunedì scorso all’età di 79 anni. I tifosi di casa hanno esposto anche uno striscione per l’indimenticabile numero undici ( nella foto).

Il sabato prevede tante sfide interessanti oltre all’atteso Pisa-Spezia con il ritorno di Luca D’Angelo all’Arena in veste di avversario dei nerazzurri.  I nerazzurri sono undicesimi con 26 punti a -3 dalla zona playoff e a +5 su quella playout. Può essere una gara fondamentale per i nerazzurri. Lo Spezia è invece ultimo con 17 punti assieme alla FeralpiSalò  nonostante un organico importante.

Il Parma (45 punti) capolista affronta il derby di Modena (28)  per consolidare il primato. Il Como (39) difende il secondo posto ospitando l’Ascoli (19) in una sorta di testa-coda. Grande sfida allo Zini nel derby lombardo tra la Cremonese (38)  terza della classe e il Brescia che chiude attualmente la zona playoff con i suoi 28 punti.

L’altra terza è il Venezia (38) che dopo la scoppola di Cosenza vuole rilanciarsi in casa con la Ternana (21) quint’ultima. Il Bari (27) vuol tenersi a contatto con la zona playoff ospitando la Reggiana ( 25). Bella sfida tra Sudtirol e Cosenza, entrambe a 24 punti. Chi perde rischia, chi vince può guardare con più serenità al futuro. Sfida salvezza anche quella tra FeralpiSalò (17) e Lecco (20).

Il turno si chiude domenica 28 gennaio con Cittadella-Sampdoria. I veneti sono finora la sorpresa del torneo con i loro 36 punti, la Sampdoria (23) la grande delusione.

Il programma della 21a giornata

Catanzaro-Palermo 1-1

sabato 27 gennaio

ore 14

Cremonese-Brescia

Como-Ascoli

Modena-Parma

Sudtirol-Cosenza

Venezia-Ternana

ore 16,15

Bari-Reggiana

FeralpiSalò-Lecco

Pisa-Spezia

Domenica 28 gennaio

ore 16,15

Cittadella-Sampdoria

 

 

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'analisi di Bari-Pisa 1-1. Secondo calo consecutivo nel secondo tempo, ma il sogno playoff resta...
Secondo tempo non positivo da parte dei nerazzurri...
Ventura
Il Pisa ha espugnato il San Nicola una sola volta, però fu un successo storico....

Dal Network

Le parole del tecnico biancorosso al termine della sfida pareggiata contro il Pisa...
Calcio di rigore di Puscas a pareggiare l'iniziale vantaggio di Calabresi: nel finale tante occasioni,...
4-3-1-2 per Giampaolo che dovrebbe concedere nuova fiducia a Bellomo al centro del campo, Pucino...

Altre notizie

Calcio Pisa