Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisa, Giovanni Corrado inibito fino al 20 febbraio 2024

Il direttore generale del Pisa viene inibito per due settimane per critiche irrispettose nei confronti dell'arbitro Bonacina. Un turno di squalifica per Calabresi e Aquilani.

Giovanni Corrado è stato inibito dal Giudice Sportivo  fino al 20 febbraio 2024 per aver criticato in modo irrispettoso l’arbitro Kevin Bonacina sabato scorso nella gara Cosenza-Pisa, terminata sul punteggio di 1-1.

Nel comunicato ufficiale della Lega B si legge il motivo della sanzione: “per avere, al termine del primo tempo, nel tunnel che adduce gli spogliatoi, criticato in maniera irrispettosa l’operato del Direttore di gara rivolgendogli anche accuse di parzialità, reiterando tale atteggiamento anche al termine della gara”. 

Tra i nerazzurri un turno di squalifica ad Arturo calabresi, espulso per doppia ammonizione a Cosenza, a al tecnico Alberto Aquilani, il quarto uomo ha rilevato un atteggiamento provocatorio contro i tifosi avversari dopo il pareggio di Caracciolo,  che salteranno la sfida con la Sampdoria. Tra i blucerchiati non ci sarà il centrocampista Gerard Yepes, ammonito contro il Modena, che era in diffida.

Ecco tutti provvedimenti presi dal giudice sportivo Ines Pisano nei confronti di giocatori, allenatori e dirigenti dopo le partite della 22esima giornata.

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BUTIC Karlo (Feralpisalo’): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli  Ufficiali di gara e per comportamento non regolamentare in campo.
CALABRESI Arturo (Pisa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
FIORDILINO Antonioluca (Feralpisalo’): per essersi reso responsabile di un fallo
grave di giuoco.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ACAMPORA Gennaro (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
ANTOV Valentin (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PALUMBO Antonio (Modena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
TESSMANN Francis Tanner (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
VANDEPUTTE Jari (Catanzaro): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
YEPES LAUT Gerard (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

c) ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVA DI GARA
BRAMBILLA Antonello (Ascoli): per avere, al termine della gara, all’ingresso del tunnel che adduce agli spogliatoi, rivolto reiteratamente espressioni insultanti al Direttore di gara.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
AQUILANI Alberto (Pisa): per avere, al 51° del secondo tempo, dopo la segnatura della rete da parte della propria squadra, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
LOCATELLI Alessio (Lecco): per avere, al 32° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale.
d) DIRIGENTI
ESPULSI
INIBIZIONE A TUTTO IL 27 FEBBRAIO 2024 ED AMMENDA DI € 3.000,00
GIANNITTI Marco (Ascoli): per avere, al 52° del primo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente l’operato arbitrale e rivolto reiteratamente, anche dopo la notifica del provvedimento di espulsione, espressioni gravemente insultanti al Direttore di gara.
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
LEGATI Elia (Feralpisalo’): per avere, al 48° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, rivolto espressioni offensive al Direttore di gara.

NON ESPULSI
INIBIZIONE A TUTTO IL 20 FEBBRAIO 2024
CORRADO Giovanni (Pisa): per avere, al termine del primo tempo, nel tunnel che adduce gli spogliatoi, criticato in maniera irrispettosa l’operato del Direttore di gara rivolgendogli anche accuse di parzialità, reiterando tale atteggiamento anche al termine della gara.

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le parole di Stefano Moreo al termine della sfida dei nerazzurri al San Nicola contro...
Altro ottimo risultato da parte dei ragazzi di mister Innocenti...
Le parole del portiere nerazzurro dopo la partita contro il Bari...

Dal Network

Le parole del tecnico biancorosso al termine della sfida pareggiata contro il Pisa...
Calcio di rigore di Puscas a pareggiare l'iniziale vantaggio di Calabresi: nel finale tante occasioni,...
4-3-1-2 per Giampaolo che dovrebbe concedere nuova fiducia a Bellomo al centro del campo, Pucino...

Altre notizie

Calcio Pisa