Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisa-Spal: le probabili formazioni e le ultime dai campi

Pisa Sibilli

Il Pisa dovrebbe insistere sul 4-3-1-2 con Sibilli trequartista. La Spal, già retrocessa in C, potrebbe passare al 4-2-3-1. Attesi oltre 7mila spettatori. 

Per Luca D’Angelo ancora qualche dubbio di formazione dopo la rifinitura di questa mattina. La difesa dovrebbe esser confermata quella che ha pareggiato per 1-1 a Brescia con Nicolas in porta, Caracciolo e Barba centrali, Beruatto a sinistra e Hermannsson a destra. L’islandese, unico nerazzurro in diffida, è favorito su Calabresi. A centrocampo due soluzioni: Mastinu mezzala a destra, Zuelli play e Nagy spostato sul centrosinistra dove di solito agisce lo squalificato Marin. In alternativa Nagy schermo davanti alla difesa con Mastinu e Gargiulo al suo fianco. In avanti Sibilli sembra nettamente favorito su Matteo Tramoni per partire titolare. Coppia d’attacco Gliozzi-Torregrossa, come sabato scorso, con Moreo pronto a subentrare. Oltre a Marin non ci saranno Masucci e Morutan per squalifica. Infortunati Touré ed Esteves. 

Nella Spal è quasi certamente l’ultima panchina per il tecnico Massimo Oddo. La sconfitta con il Parma non solo ha portato alla matematica retrocessione ma ha lasciato anche una scia di polemiche tra il presidente Joe Tacopina e la tifoseria spallina che torna in terza serie dopo sette anni. E comunque oggi saranno in 200 al seguito della squadra. Non ci saranno l’ex di turno Alfonso in porta e  Nainggolan a centrocampo per infortunio. Assenti anche i centrocampisti Prati,  impegnato con la nazionale Under 20 ai mondiali in Argentina, e Contiliano che è stato mandato in Primavera 2 per disputare i playoff. Possibile il passaggio al 4-2-3-1 con Tunjov e Zanellato in mediana. In porta va Pomini, 42 anni, già compagno di squadra al sassuolo di Gaetano Masucci. Occhio al trio sulla trequarti composto da Rauti, RabbiMaistro in appoggio all’unica punta Moncini. 

Probabili formazioni:

Pisa(4-3-1-2): 1 Nicolas; 6 Hermannsson, 4 Caracciolo, 93 Barba, 20 Beruatto; 18 Mastinu, 21 Zuelli, 16 Nagy; 17 Sibilli; 10 Torregrossa, 9 Gliozzi. All.: D’Angelo.
Spal ( 4-2-3-1): 17 Pomini; 24 Dickmann, 6 Meccariello, 4 Dalle Mura, 21 Celia; 40 Tunjov, 10 Zanellato; 32 Rauti, 99 Rabbi, 37 Maistro; 9 Moncini. All.: Oddo.
Arbitro: Camplone di Pescara.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tutte le informazioni per l'acquisto dei biglietti per la partita in programma allo "Zini" il...
Prosegue la settimana di lavoro dei nerazzurri in vista della sfida con il Catanzaro...
Ernesto Torregrossa
Le ultime sulle condizioni del numero dieci nerazzurro...

Dal Network

Le parole del tecnico biancorosso al termine della sfida pareggiata contro il Pisa...
Calcio di rigore di Puscas a pareggiare l'iniziale vantaggio di Calabresi: nel finale tante occasioni,...
4-3-1-2 per Giampaolo che dovrebbe concedere nuova fiducia a Bellomo al centro del campo, Pucino...

Altre notizie

Calcio Pisa