Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Verso FeralpiSalò-Pisa: numeri e curiosità a confronto

Vediamo cosa dicono le statistiche di squadra di FeralpiSalò e Pisa dopo cinque giornate di campionato per i lombardi e quattro per il Pisa.

Ventitré sono i giocatori utilizzati finora dal Pisa contro i 22 della Feralpi Salò.

Due gli stakanovisti per parte, ovvero i giocatori che non hanno perso neppure un minuto di gioco finora in campionato. Nella FeralpiSalò il portiere Semuel Pizzignacco e il centrocampista e capitano Davide Balestrero con 450 minuti più recupero. Sono 360 più recupero i minuti in campo del difensore Simone Canestrelli ( nella foto) e del portiere Nicolas. Ma il Pisa ha giocato quattro partite e  deve recuperare la prima di campionato rinviata con il Lecco a data da destinarsi.

Quarantaquattro i tiri verso lo specchio da parte della FeralpiSalò. Il Pisa ne ha fatti 36 ma con una gara in meno. L’Unica squadra sopra i cento tiri è la Cremonese. Ben 115 ma finora i grigiorossi hanno raccolto solo sei punti in classifica.

Quattro come i giocatori diversi mandati a segno dal Pisa. Matteo Tramoni, Arena, Valoti, su rigore contro il Parma, e Beruatto con il Bari. Tutti con un gol a testa.

Cinquanta e oltre come il numero di percentuale di possesso palla di entrambe le squadre. Nel dettaglio il Pisa mantiene il pallone per il 51% dopo quattro partite, la FeralpiSalò il 50,2%. In questa speciale graduatoria comanda lo Spezia con il 60% che però in classifica ha un solo punto, anche se con una partita in meno, proprio come la FeralpiSalò.

Uno come il numero di gol segnati finora dalla FeralpiSalò in campionato. Proprio con Balestrero contro il Modena. Primo storico gol in B della FeralpiSalò che al momento è anche il peggior attacco del campionato nonostante Lecco e Brescia hanno tre gare in meno.

Uno è anche il numero dei gol segnati da Ernesto Torregrossa alla FeralpiSalò. Il numero dieci nerazzurro realizzò infatti la rete del definitivo 3-0 del suo Lumezzane allo stadio Turina di Salò il 15 settembre 2013. Praticamente dieci anni fa. Torregrossa spera di tornare a disposizione proprio contro i bresciani anche se sabato si giocherà sul neutro di Piacenza.Per lui che ha giocato diverso tempo nel Brescia è quasi un derby. Come per Stefano Moreo.

Uno è anche il numero degli ex nerazzurri in casa FeralpiSalò. Si tratta del terzino destro Bruno Martella, arrivato in prestito dalla Ternana, che ha giocato in serie C a Pisa nel 2013-2014  totalizzando 24 presenze e 4 gol nelle varie competizioni. E’ un titolare inamovibile della squadra di vecchi.

Undici a cinque è invece il confronto dei gol subiti. La FeralpiSalò è già in doppia cifra ed è la peggior difesa finora del campionato.

Zero come i precedenti tra le due squadre che sabato incrociano per la prima volta i loro destini.

Quattordici come il numero degli anni della FeralpiSalò. Società nata nel 2009.

Fonti: Fbref.com; Transfermarkt.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I nerazzurri stanno proseguendo la preparazione in vista della sfida dell'Arena Garibaldi contro gli uomini...
I progressi in zona gol vanno di pari passo con le troppe amnesie nella fase...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Pisa