Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spezia-Pisa vista dall’Avversario: un pari che è un “brodino”, ma quanto manca un bomber…

La seconda frazione non è all’altezza della prima e i cambi di Alvini non apportano migliorie alla squadra

Un “brodino” il pareggio tra Spezia e Pisa per la classifica degli Aquilotti eppure nella prima frazione la prestazione della squadra di Alvini era stata davvero piacevole con un grandissimo pressing e occasioni da rete compresa una traversa. In partite come queste però servono i bomber e lo Spezia dimostra ancora una volta di mancare in qualcosa alla voce realizzazioniPio Esposito sicuramente meglio di un Moro sempre più involuto, ma quanto sarebbe servito un bomber esperto della categoria che era stato a più riprese richiesto durante il mercato estivo?

Prima frazione di altissima intensità per lo Spezia che pressa su tutti i palloni, recupera la sfera e va più volte alla conclusione giocando sostanzialmente meglio degli avversari. Clamorosa la traversa di Pio Esposito, ma poi ci sono altre occasioni con lo stesso attaccante, Kouda fermato benissimo a tu per tu da Nicolas e Antonucci. Nell’unica vera sortita offensiva gli ospiti pareggiano il conto dei legni con Esteves.

CONTINUA A LEGGERE

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico poi strizza l'occhio al mercato: "Ci servono altri rinforzi è evidente. Verde? Non...
Le impressioni del nuovo centravanti ligure nel post partita dell’Arena Garibaldi...
Verde e Zoet protagonisti assoluti nel successo degli uomini di D'Angelo...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Pisa