Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisa, Aquilani: “Capisco il disappunto dei tifosi. Beruatto non ci sarà”

Le parole dell'allenatore nerazzurro alla vigilia della sfida contro il Palermo

Tutto è pronto per Palermo-Pisa. I nerazzurri sono chiamati a riscattare la sconfitta contro il Catanzaro, mentre i rosanero vogliono conquistare i tre punti dopo il pareggio-beffa con il Parma. Nella conferenza stampa pre-partita, Alberto Aquilani ha presentato la sfida.

SU COME USCIRE DALLA SITUAZIONE – ”Cosa mi preoccupa? Il fatto che i ragazzi abbassino di un centimetro a credere ciò che propongo. In questo momento i risultati non ci premiano. Ci manca la fame, ma non la voglia di correre e lottare. La squadra è dentro in tutte le situazioni. A Catanzaro abbiamo fatto dal punto di vista del gioco forse una delle migliori prestazioni, mi dà fiducia, ma non concretizziamo. I risultati non ci soddisfano. Non ci piacciono. Lavoriamo quotidianamente perché i risultati arrivino”.

SULLO STRISCIONE DEI TIFOSI – “Il tifoso lo capisco, lo comprendo e capisco che non sia contento. Nel calcio questi momenti ci stanno, fa parte. Posso dire che questa squadra ha sempre messo sudore, grinta. Facciamo di tutto per soddisfare i tifosi, che sono quelli della Curva che hanno messo gli striscioni: fondamentali per noi. Vogliamo risolvere la situazione, soddisfacendoli con i risultati”.

PUNTO DI VISTA FISICO – ”Domani non ci sarà Barberis, ha una botta sul polpaccio. Nemmeno Beruatto ci sarà, ha un problema alla caviglia. Caracciolo è recuperato, ci è mancato tanto ed è molto importante per questa squadra. Ci dà lo spessore del quale abbiamo bisogno. La difesa a tre è un’opzione”.

SUL PALERMO – “A inizio anno tutti abbiamo messo il Palermo tra le favorite. Affrontiamo una squadra dal potenziale altissimo. Oggi possiamo dire cosa vogliamo, ma sarà il pallone a decidere”.

SULLA FIDUCIA PER IL FUTURO – “Domani è una partita importante, veniamo da una sconfitta. Venivamo da quattro risultati utili consecutivi, una sconfitta ci ha fatto tornare indietro. Non c’è una bacchetta magica, sono focalizzato al 100%, vedo che la squadra mi segue. Più di questo non posso chiedere. I risultati però sono sotto le ambizioni del club”.

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Matteo Tramoni
Gli uomini convocati per la sfida del San Nicola contro il Bari da Alberto Aquilani...
Dubbi a centrocampo e in attacco per i nerazzurri in vista della sfida del San...
Le parole dell'allenatore nerazzurro alla vigilia della sfida con il Bari ...

Dal Network

4-3-1-2 per Giampaolo che dovrebbe concedere nuova fiducia a Bellomo al centro del campo, Pucino...
In 25 a disposizione di Giampaolo, alla prima apparizione sulla panchina della prima squadra biancorossa...
Il tecnico è intervenuto in conferenza stampa nel post partita ...

Altre notizie

Calcio Pisa