Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisa-Reggiana 2-2 | RIVIVI LA CRONACA

Segui su CalcioPisa.it la diretta testuale della partita tra la squadra di Aquilani e quella di Nesta

Quante volte, nella prima metà di stagione, il Pisa ha recriminato partite nelle quali è mancato il guizzo dell’attaccante? Tante. Con la Reggiana, il mercato sembra aver pagato. “Bonfanti è un attaccante con le caratteristiche che ci sono mancate” e infatti, buttato nella mischia a metà ripresa, “lo squalo” ha subito alzato la pinna.

Servito al meglio da Torregrossa (al primo pallone toccato), il nuovo numero nove nerazzurro trova subito la via del gol, non sbagliando a tu per tu con il portiere. Con un secondo tempo all’arrembaggio (per rimanere in termini nautici), il Pisa salva una pessima prima frazione di gioco, con i tre cambi alla ripresa che sanno di mea culpa da parte di Aquilani. Esteves, prima sulla fascia a poi schierato in un’inedita mediana a due con Marin, si conferma il più brillante, D’Alessandro Arena, ma anche Calabresi, hanno donato nuova brillantezza ai nerazzurri, che riescono a evitare una sconfitta che sarebbe stata rumorissima contro la Reggiana.

90+5′ – Termina in parità la partita.

90+3′ – Arena ammonito per fallo tattico.

90+2′- Marin commette fallo su Gondo a metà campo.

90+1 – Bonfanti spreca con il destro dall’area piccola

90′- Esteves tenta il gol olimpico. Bardi respinge.

90′ – CInque minuti di recupero

89′ – Schema su punizione, arriva l’angolo per il Pisa.

87′ – Arena infiammata. Caracciolo fa uno scambio con Arena e calcia in porta. Respinta in fallo laterale.

85′ – Ammonito D’Alessandro per un falo su Gondo.

84′ – SUBITO DI NUOVO PERICOLOSO BONFANTI. La punizione di Arena trova Bonfanti, che stoppa di petto e calcia con il sinistro. Bardi para.

81′ – GOOOOOOOOOL DEL PISA!! BONFANTI ALL’ESORDIO! Lo squalo segna con il destro, servito da Torregrossa, al primo pallone giocato.

80′ – Ultimo cambio per il Pisa. Torregrossa prende il posto di Tramoni.

78′ – Tiro alto di Varela al limite dell’area.

77′ – La punizione porta a un angolo, che viene bloccato da Nicolas.

76′ – Fallo di Calabresi su Melegoni

72′ – Tripòlo cambio per la Reggiana. Libutti prende il posto di Portanova, Crnigoj quello di Bianco e Varela quello di Antiste

72′ – Grande recupero di D’Alessandro, che salta Romagna e Sampirisi e calcia con il destro. Il tiro è respinto.

71′ – Bonfanti riceve il pallone sulla trequarti e tenta subito il tiro con il sinistro. Debole, blocca Bardi.

70′ – Ammonito Kabashi per fallo su  Arena

68′ – Sostituzione per il Pisa. Esordio per Bonfanti, che prende il posto di Moreo.

66′ – Ammonito Esteves per trattenuta su Antiste in ripartenza.

65′ – Grande ripartenza di Arena, che passa il pallone a Esteves al limite dell’area. Il tiro viene parato da Bardi.

662′ – Tiro con il sinistro di Moreo. Il pallone termina fuori.

59′ – La punizione di Kabashi trova la barriera. Angolo per la Reggiana.

58′ – Marin ammonito per un fallo su Antiste sulla trequarti offensiva della Reggiana.

57′ – DI NUOVO PERICOLOSO IL PISA! Grande finta di Calabresi al limite dell’area, ingrsso in area piccola e tiro con il destro. Bardi respinge.

56′ – Pericoloso D’Alessandro sulla sinistra, che calcia con il mancino e trova la risposta di Bardi. Romagna respinge in angolo.

55′ – Brutta palla persa da Marin che trova Antiste. Il pallone arriva verso Gondo, anticipato da Calabresi che conquista il fallo.

53′ – Cross dalla sinistra di Tramoni per la testa di Moreo. La palla termina fuori.

52′ – Palla in profondità per D’Alessandro, gran recupero di Sampirisi.

46′ – Grande aggressività dei neo-entrati. Calabresi recupera palla e serve Arena. Il pallone viene respinto. Recuperato da Marin, conquista un fallo sulla trequarti.

Cambio tattico per il Pisa, che si schiera con la difesa a tre. Così la nuova formazione: Nicolas; Calabresi, Caracciolo, Canestrelli; Tramoni, Marin, Esteves, D’Alessandro; Arena, Mlakar; Moreo.

45′ – Al via il secondo tempo. Subito il Pisa in recupero del pallone.

Triplo cambio all’intervallo: Calabresi per Barbieri, Valoti per Arena e D’Alessandro per Nagy.

INTERVALLO –

Il Pisa termina la prima frazione della partita contro la Reggiana in svantaggio per 2-1. A pagare, al momento, sono sembrate alcune scelte tattiche. Il gol del vantaggio degli uomini di Nesta, firmato da Melegoni, è derivato dalla differenza di rapidità con il suo diretto avversario, Caracciolo. Proprio la scelta di lasciare in fase di possesso Barbieri molto alto, con il capitano nerazzurro costretto a fronteggiare l’esterno della Reggiana, non sembra pagare.

Il lungo, solito, palleggio del Pisa non trova sbocchi, e infatti il fallo di mano che porta al rigore, realizzato da Valoti (settimo centro stagionale), è figlio di un cross di Esteves, uno dei pochi. Un altra scelta che al momento non sembra avere risvolti positivi è quella del posizionamento di Moreo sulla fascia sinistra, lasciando sia Arena che D’Alessandro in panchina. L’attaccante nel primo tempo non è mai riuscito a mettere in difficoltà la difesa avversaria. In seguito, il gol di Antiste deriva da un errore di comunicazione tra Nicolas e la difesa, come già accaduto a Palermo. Il Pisa ringrazia il var e vede annullato il gol di Gondo per presunta carica sul portiere.

45 + 2′ – Gol annullato per carica sul portiere, dopo la revisione al var.

45 + 2′ – GOL DELLA REGGIANA. Altro errore grave, gravissimo, di Nicolas, che non riesce a bloccare il cross di Kabashi, e Gondo spedisce in rete.

45′ – Due minuti di recupero.

41′ – Marin tenta la conclusione con il sinistro, lenta, blocca Bardi.

34′ – Immediata reazione del Pisa. Tramoni consegna il pallone a Nagy, che in inserimento vede il suo cross ribattuto.

33′ – GOL DELLA REGGIANA! Grave errore di Nicolas sul cross dalla sinistra. Il portiere brasiliano manca l’uscita e per Antiste è facile appoggiare in rete.

32′ – Ammonito Barbieri per fallo su Melegoni.

31′ – Centrali in grande spolvero. Prima Canestrelli in tuffo respine un cross, Poi Marcandalli compie un gran recupero su Mlakar.

29′ – Ammonito Canestrelli per un fallo a metà campo su Antiste

26′ – Gran pallone pe Portanova. All’interno dell’area stoppa il pallone e tenta il pallonetto con il sinistro. Palla fuori.

25′ – Bella ripartenza del Pisa. Barbieri crossa sul secondo palo per Tramoni, anticipato da Bardi.

23′ – Cross di Antiste dalla destra. Il pallone arriva sul secondo palo, dove Barbieri anticipa Melegoni e spazza via.

22′ – Nuovamente pericolosa, sempre dalla sinistra, Melegoni, con Barbieri nuovamente fuori posizione. Il pallone termina sul fondo

21′ – Azione su punizione del Pisa. Il pallone arriva a Valoti che crossa di sinistro. Blocca Bardi.

19′ – Ammonito Bianco per una trattenuta su Valoti.

15′ – GOOOOOOOOOOOOOOL DEL PISA!! Valoti su calcio di rigore spiazza Bardi (che aveva tentato di infastidirlo nel posizionamento), segna il settimo gol stagionale e riporta la partita in parità.

14′ – RIGORE PER IL PISA! Esteves mette il pallone in mezzo, viene colpito da Mlakar di testa che trova una respinta di testa. Calcio di rigore per il Pisa.

13′ – Primo angolo per il Pisa. Lisandru è lesto a recuperare il pallone e serve Mlakar. Il pallone viene rimpallato e termina in angolo.

12′ – GRANDE AZIONE DI ESTEVES! Il terzino portoghese raccoglie il pallone sulla sinistra, supera due avversari, entra in area di rigore e mette il pallone in mezzo, non raccolto da nessuno.

10′ – Timida reazione del Pisa. Tramoni cerca Mlakar con un passaggio filtrante. Blocca Bardi.

7′ – GOL REGGIANA. Melegoni raccoglie sul vertice sinistro dell’area di rigore il pallone, rientra sul destro e infila il pallone sotto l’incrocio dei pali.

6′ – Cross di Kabashi. Respinge Nicolas.

5′ – Canestrelli respinge il cross di Portanova. Primo angolo della partita per la Reggiana.

3′ – Buona triangolazione della Reggiana con Portanova, Gondo che libera Antiste, Esteves recupera.

2′ – Fase subito intensa in mezzo al campo, con il pallone che viaggia ad alta quota. Il Pisa recupera il possesso.

1′ – FISCHIO D’INIZIO: Pallone in possesso del Pisa. Che si schiera con il 4-2-3-1, con Moreo largo sulla fascia e Mlakar punta centrale.

  • Grande rappresentanza dei tifosi ospiti, che hanno esaurito tutti i biglietti messi a disposizione per l’apposito settore.  Prima del fischio d’inizio, i giocatori sono andati a ringraziare il pubblico.
  • Pochi minuti prima del fischio d’inizio, è stato celebrato Mario Been. L’ex giocatore del Pisa, riferimento negli anni Ottanta, ha sostenuto un giro di campo accolto dal calore dei tifosi, oltre a ricevere una maglia celebrativa dal presidente Corrado.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PISA (4-2-3-1): Nicolas; Barbieri, Canestrelli, Caracciolo, Esteves; Marin, Nagy; L.Tramoni, Valoti, Moreo; Mlakar. Allenatore: Aquilani.

REGGIANA (4-3-2-1): Bardi; Sampirisi; Romagna, Marcandalli, Fiamozzi; Kabashi, Bianco, Melegoni; Antiste, Portanova; Gondo. Allenatore: Nesta.

Buongiorno amici e amiche di CalcioPisa.it. Seguite con noi la diretta testuale della sfida tra Pisa Reggiana, gara valida per la ventesima giornata di Serie B, in programma all’Arena Garibaldi alle ore 16:15.

Gli emiliani, allenati da Nesta, si trovano attualmente a un punto in classifica in più rispetto ai nerazzurri di Aquilani, che da oggi potrà contare sul nuovo acquisto, Nicholas Bonfanti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Su CalcioPisa.it la diretta testuale della sfida tra gli uomini di Aquilani e quelli di...
Segui la diretta testuale della sfida del "Rigamonti" su CalcioPisa.it...
Caracciolo
Su CalcioPisa.it segui la diretta testuale della sfida tra i nerazzurri di Aquilani e i...

Dal Network

4-3-1-2 per Giampaolo che dovrebbe concedere nuova fiducia a Bellomo al centro del campo, Pucino...
In 25 a disposizione di Giampaolo, alla prima apparizione sulla panchina della prima squadra biancorossa...
Il tecnico è intervenuto in conferenza stampa nel post partita ...

Altre notizie

Calcio Pisa