Calcio Pisa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisa, pronto il progetto per aumentare la capienza in Curva Nord

Raffaele Latrofa parla del piano per aumentare di 500 posti la capienza in Curva Nord.

Il comune di Pisa annuncia le novità sui progetti a cui i propri tecnici stanno lavorando per ampliare la capienza del settore di Curva Nord dell’Arena Garibaldi.

“Si sta lavorando da tempo sulle ipotesi di ampliamento della capienza in Curva Nord – dichiara il Vicesindaco  Raffaele Latrofa ( nella foto) – e adesso il progetto del Comune è pronto. Avendo fatto i conteggi dettagliati, il progetto permetterà di aumentare la capienza di 500 posti nel settore Curva Nord, riaprendo la parte detta “il curvino”. Come Comune siamo pronti ad iniziare i lavori, anche dal punto di vista delle risorse a disposizione per finanziare l’intervento, con un costo stimato di circa 140 mila euro”.

“Inoltre- prosegue Latrofa. –  trattandosi di cifre sotto soglia, possiamo procedere con gli affidamenti diretti dei lavori, senza bisogno di procedure pubbliche che richiedono tempi più lunghi. Il progetto prevede di effettuare rinforzi strutturali in acciaio sotto “il curvino”, senza dover realizzare la scala in acciaio che avevamo ipotizzato in un primo momento: quindi un progetto più veloce da realizzare e anche meno costoso. In sostanza, il progetto è pronto, i soldi sono stati trovati e l’affidamento diretto è il metodo più veloce che ci consente la legge per intervenire”.

“Abbiamo già inviato il progetto alla Commissione di vigilanza – sottolinea Latrofa – e chiesto alla Prefettura, nella giornata di martedì 7 febbraio, di convocare la Commissione al fine di avere il via libera il più velocemente possibile. Un passo dovuto e necessario per condividere con gli enti preposti il progetto e accorciare i tempi di inizio dell’intervento, poiché all’interno della Commissione sono presenti tutti i soggetti che poi dovranno dare il parere sul progetto e infine sulla capienza”.

“Avendo constato che tutti gli enti coinvolti condividono il nostro stesso spirito di intervenire in tempi stretti, confidiamo di dare il via ai lavori, che non saranno di lunga durata, in tempi molto brevi. Ringrazio in questo senso il Comando dei Vigili del Fuoco e i tecnici del Genio Civile che sono sempre stati collaborativi. Finiti i lavori la Commissione potrà dare il via libera alla nuova capienza di 500 posti in più.”

“Tengo a precisare – conclude il vice sindaco– che l’Amministrazione Comunale ha deciso di intraprendere i lavori di aumento della capienza solo da pochi mesi, perché a questo punto è chiaro che il nuovo stadio non è più un orizzonte vicino ed è dunque necessario provvedere a risolvere i problemi della struttura attuale. Sulla base di questa constatazione, abbiamo avviato un piano di lavoro, con progetti che riguardano anche altri settori dello stadio, non solo per arrivare ad aumentare ulteriormente la capienza, ma anche per migliorare la funzionalità di una struttura che è datata e che necessita di ulteriori interventi, che adesso il Comune provvederà a programmare.”

 

Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Valoti
Il suo gol non porta punti ma Mattia Valoti si conferma tra i primi dieci...
Nona sconfitta in campionato per i nerazzurri che subiscono il sesto gol nei minuti di...
Il Parma è sempre più lanciato verso la A. La cura Iachini funziona a Bari,...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il tecnico rossoblu al termine del match: "C'è rammarico. Purtroppo il calcio è questo, ci...
Calcio Pisa